Le nostre attività:

Sostegno psicologico (counseling)

Il counseling psicologico rappresenta il primo livello di intervento dello Psicologo. Lo strumento utilizzato è il Colloquio fnalizzato alla definizione della richiesta di aiuto e al sostegno alla persona in situazioni problematiche non patologiche.

  • Colloquio di sostegno psicologico per adulti in situazioni di difficoltà psicologica.
  • Colloqui di sostegno alla genitorialità per eventuali manifestazioni di disagio dei propri figli rispetto alle problematiche della crescita, dell’apprendimento e del rapporto con la Scuola.
  • Colloqui di sostegno psicologico per famiglie in fase di separazione/divorzio e affido/adozione.

Promozione del benessere psicologico

La Psicologia non si occupa solo di patologia, ma ha anche lo scopo di favorire conoscenze e competenze per migliorare la qualità della vita quotidiana.

  • Lo Studio Associato, oltre all’ambito clinico, svolge attività di ricerca e promozione di una cultura del benessere psicologico attraverso l’organizzazione di convegni, seminari di studio, pubblicazioni.

Valutazione Psicologica

La valutazione psico-diagostica si avvale di tecniche e strumenti scientifci. Viene considerata una raccolta di informazioni sulla personalità dell’individuo al fine di comprendere l’insieme di tutte le caratteristiche. L’obiettivo è quello di formulare una prognosi, ossia una previsione attendibile sullo sviluppo successivo, e individuare un intervento terapeutico.

Psicoterapia

La Psicoterapia rappresenta un sistema di cura pianificato basato sull’utilizzo di tcniche specialistiche. Lo Psicoterapeuta è un professionista, Psicologo o Medico, specializzato nel trattamento di problematiche nella sfera emotiva, comportamentale e relazionale.

  • Psicologia per Adulti, Bambini e Adolescenti
    I destinatari sono persone che si trovano a vivere disagi psicologici che possono manifestarsi in vari modi: disturbi d’ansia, disagio esistenziale, sintomi psicosomatici, disturbi alimentari e del comportamento, dipendenze. Nel caso di Bambini e Adolescenti a psicoterapia si avvale di metodi specifici per l’età evolutiva (gioco strutturato e libero, interpretazione del disegno) e mira a risolvere situazioni di disagio che possono manifestarsi con disturbi alimentari, del sonno, nel controllo degli sfinteri, comportamento oppositivo, timidezza, disagio scolastico.
  • Psicoterapia di Gruppo per Adulti, Bambini e Adolescenti
    La psicoterapia di Gruppo rappresenta un processo di apprendimento in cui persone con problemi simili e non, attraverso la guida del terapeuta, affrontano insieme i propri comportamenti disadattivi.

Psicoterapia di Coppie e Famigliare

La Psicoterapia di Coppia offre la possibilità di un trattamento cognitivo per risolvere problemi presenti nella relazione, tali da renderla insoddisfacente e altamente conflittuale. Nella Psicoterapia Famigliare l’attenzione viene spostata su tutto il sistema famigliare e prevede, a seconda dei casi, l’incontro con tutti i membri della famiglia al fine di modificarne il clima relazionale e le modalità comunicative.

Prevenzione

Lo Studio Associato collabora con il Centro Oikos e con l’Associazione O.n.l.u.s. “Areté – Psicologia e Sviluppo” che da anni hanno attivato un Servizio di Psicologia Scolastica in una rete di scuole sul territorio nazionale.

  • Sostegno psicologico all’alunno e ai genitori per problematiche legate alla scuola
  • Percorsi di rimotivazione scolastica
  • Orientamento professionale e scolastico
  • Valutazioni psicoattudinali
  • Giornate di aggiornamento/formazione per insegnanti

… lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’individuo, del gruppo e della comunità.
In ogni ambito professionale opera per migliorare la capacità delle persone di comprendere se stessi e gli altri e di comportarsi in maniera consapevole, congrua ed efficace …
Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro che si avvalgono delle sue prestazioni; ne rispetta opinioni e credenze, astenendosi dall’imporre il suo sistema di valori; non opera discriminazioni in base a religione, etnia, nazionalità, estrazione sociale, stato socio-economico, sesso di appartenenza, orientamento sessuale, disabilità …
Lo psicologo adotta condotte non lesive per le persone di cui si occupa professionalemente e non utilizza il proprio ruolo ed i propri strumenti professionali per assicurare a sè o ad altri indebiti vantaggi …

> Stralcio del Codice Deontologico dell’Ordine degli Psicologi del Lazio